Sistemi Automatici

Cos'è il trading algoritmico?

Il trading algoritmico utilizza codici computerizzati e analisi sui grafici per aprire e chiudere posizioni, in base a parametri predefiniti, come i movimenti di prezzo del sottostante. Nel momento in cui le condizioni specifiche di un mercato soddisfano dei criteri predefiniti, gli algoritmi di trading eseguono un ordine di acquisto o di vendita per conto tuo, eliminando la necessità di monitorare manualmente i mercati e facendoti risparmiare tempo.
Con IG, è possibile operare con il trading algoritmico grazie alla collaborazione con piattaforme all’avanguardia, tra cui ProRealTime e MetaTrader 4 (MT4), e anche tramite le nostre API. Offriamo anche analisi tecniche avanzate e strumenti sui grafici per rendere il trading algoritmico più intuitivo possibile, sia che tu voglia costruire e personalizzare i tuoi algoritmi, sia che tu preferisca utilizzare le soluzioni off-the-shelf.
Perché fare trading algoritmico?

Trading algoritmico con IG*

Acquista gli algoritmi, dentro c’è tutta la mia esperienza.
Aggiungi strategie avanzate al tuo trading con gli algoritmi senza costi aggiuntivi.
Ricevi supporto 5/7 giorni su sette dal servizio clienti, disponibile in italiano dalle 08:00 alle 22:30 CET dal lunedì al venerdì e in inglese al di fuori di questi orari
Scegli la piattaforma di trading più adatta ai tuoi algoritmi

Qual è la piattaforma di trading algoritmico più adatta alle mie esigenze?

Questo dipende da quello che cerchi in una piattaforma. Molti trader ne utilizzano più d’una per raggiungere i propri obiettivi di trading.

Una strategia di trading algoritmico con la price action si basa sulle posizioni precedentemente aperte e chiuse, oppure sui prezzi massimi e minimi, e l’algoritmo attiverà un ordine buy o sell se tali livelli saranno raggiunti di nuovo dal mercato.

Ad esempio, potresti costruire un algoritmo per inserire ordini buy o sell se il prezzo sale sopra il livello X, o se il prezzo scende sotto il livello Y. Si tratta di un tipo di algoritmo molto utilizzato dagli scalper, il cui obiettivo è quello di realizzare una serie di profitti veloci e di piccola entità durante una sola giornata di negoziazione, sui mercati con maggiore volatilità. Tale processo è noto come trading ad alta frequenza (high frequency trading).

Per costruire un algoritmo di trading con la price action, dovrai stabilire quando e se vuoi andare long o short. Dovrai inoltre considerare degli strumenti che ti aiutano a gestire il rischio di perdita, come stop e limiti.

Puoi impostare l’attivazione di un algoritmo di trading con la price action in base al mercato, alla time frame, alla size della posizione e all’orario che preferisci, per sfruttare la volatilità all’apertura o chiusura dei mercati.

Una strategia di trading algoritmico basata sull’analisi tecnica comprende l’utilizzo di indicatori tecnici, come la bande di Bollinger, l’oscillatore stocastico, il MACD, RSI e tanti altri.

Con questa strategia, puoi costruire un algoritmo che agisce in base ai parametri degli indicatori, come la chiusura di una posizione, quando il livello di volatilità di un mercato aumenta rapidamente.

Per sviluppare una strategia di trading basata sull’analisi tecnica, dovrai effettuare delle ricerche e acquisire dimestichezza nell’uso dei vari indicatori tecnici. Puoi anche creare algoritmi basati sulle bande di Bollinger per aprire e chiudere le posizioni durante i periodi di elevata volatilità dei mercati. La decisione sull’apertura e sulla chiusura di una posizione dipende dalla tua propensione al rischio, e se vuoi aprire una posizione long o short su un mercato in rialzo o in ribasso.

Grazie alla strategia di analisi tecnica, sei meno concentrato sul prezzo e più interessato all’utilizzo degli indicatori, singolarmente o combinati, per attivare i tuoi ordini buy e sell su dei livelli predefiniti.

Una strategia di trading algoritmico combinata prevede l’uso della price action e dell’analisi tecnica per confermare potenziali movimenti di prezzo.

Gli algoritmi possono inserire ordini buy e sell, in base alle informazioni raccolte.

Per costruire una strategia di trading algoritmico combinata, dovrai effettuare analisi sulla price action storica di un mercato sottostante. Ciò significa che dovrai studiare le differenze tra i vari indicatori tecnici e cosa viene evidenziato sul prezzo precedente di un asset.

Con una strategia combinata dovrai stabilire se andare long o short e la fascia oraria nella quale vuoi attivare l’algoritmo.

Puoi impostare una strategia combinata in base al mercato, alla time frame, alla size della posizione e ai differenti indicatori che possono essere utilizzati dall’algoritmo.

Uomo contro Macchina

Lasciando la tua e-mail
otterrai il libro gratuito di Paolo Scaravaggi

Qual è la differenza tra trading automatizzato e trading algoritmico?

La differenza tra trading automatizzato e trading algoritmico è a oggi ancora oggetto di dibattito, in quanto per diverse persone questi due termini hanno lo stesso significato e sono di fatto interscambiabili. Tuttavia, il trading automatizzato solitamente si riferisce all’automazione del trading manuale attraverso l’inserimento di ordini stop e limiti, che chiudono automaticamente le posizioni aperte quando raggiungono un livello determinato,
indipendentemente dalla tua presenza o meno sulla piattaforma.

Il trading algoritmico, invece, si riferisce generalmente al processo con il quale un trader può costruire e perfezionare i propri codici e formule, per analizzare e aprire o chiudere posizioni in base alle condizioni specifiche di un mercato.

Quali sono le strategie di trading algoritmico principali?

Esistono tre tipi di strategie di trading algoritmico che un trader può utilizzare. Molti trader preferiscono scegliere tra la strategia price action e la strategia con l’analisi tecnica, mentre alcuni preferiscono la strategia combinata.

Una strategia di trading con la price action utilizza i dati sui prezzi delle precedenti posizioni aperte/chiuse, oppure sui livelli massimi/minimi di un mercato, per effettuare operazioni nel futuro, quando tali parametri verranno nuovamente raggiunti. Una strategia di analisi tecnica si affida agli indicatori tecnici per analizzare i grafici, e gli algoritmi reagiscono in base ai pattern mostrati dagli indicatori, come l’elevata o la bassa volatilità.

Quali sono i vantaggi del trading algoritmico?

Il trading algoritmico ha molti vantaggi. Tra i più importanti, abbiamo la riduzione
dell’impatto emotivo sul tuo trading, poiché gli algoritmi reagiscono in base a livelli prestabiliti, e operano per te anche quando non sei sulla piattaforma.
Altri vantaggi includono il risparmio di tempo che puoi dedicare ad altri aspetti del tuo trading, la maggiore reattività ai movimenti di prezzo rispetto al trading manuale (assicurandoti l’esecuzione al prezzo migliore), il backtesting e il perfezionamento, che ti permettono di avere algoritmi con prestazioni ottimali.

il trading discrezionale e automatico con IG

Per Contattarmi

    ItalianEnglish
    Torna su
    ×

    WhatsApp Chat

    × Contattami

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi