Minusvalenze

Hai 4 anni di tempo per recuperarle, ogni anno oltre il quarto che si chiude in perdita è una minusvalenza irrecuperabile. Tanti soldi che non rivedrai più. Mille inutili strategie le puoi trovare in rete, qui trovi l’unica e sola efficace che risolve il problema rinnovando il credito di altri 4 anni senza farti spendere un patrimonio in commissioni al broker.

Cosa otterrai

Uno strumento utile

Sempre valido da usare quando serve

Una strategia solida

Il metodo è assolutamente privo di rischi

Facile e preciso

Non servono conteggi complicati

Stop agli sprechi

Finalmente mantieni attive le minusvalenze

Controlla chi sono

Il video-corso rapido e semplice

Non è un corso sul trading. Non avrai lezioni su come fare operazioni, livelli di ingresso o di uscita o cose del genere. Ti verrà spiegato un metodo, una strategia, da utilizzare esclusivamente per il “rinnovo” delle minusvalenze in scadenza.

Come saprai la legge ti consente di recuperare le minusvalenze compensandole con le plusvalenze generate. Per fare un esempio, se l’anno 2014 hai avuto perdite per 10mila euro, e l’anno 2015 hai un guadagno di 10mila, su questi ultimi non dovrai pagare plusvalenze perchè si compenseranno con quelle passate.

Cosa accade se anche il 2015 chiudi in negativo? ed anche il 2016 e 2017? Succede che allo scadere del 2018, le perdite del 2014 non saranno più recuperabili, perse per sempre.

Ecco che ti viene in soccorso il nostro metodo, per rinnovare quella minusvalenza per altri 4 anni ed avere cosí la possibilità di mantenere il credito per eventuali plusvalenze.

Vai sul sito di Borsa Italiana se vuoi una conferma.

Anni recuperati

Clienti contenti

Recupera le Minusvalenze

Un breve estratto del video

Qui a fianco puoi guardare un breve estratto del video che acquisterai, come vedi non dura ore ma poco più di dodici minuti, questo perchè come ti dicevo, la strategia è molto semplice e non richiede particolari capacità o conoscenze. 

Iscriviti al canale

YouTube

Contattaci

Paolo Scaravaggi

paoloscaravaggi@info.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi