Luigi Loconsole
Luigi Loconsole
Quanto conta la disciplina nel trading online?Approfondiamo i concetti espressi nel video di Paolo..
Nel video Paolo ha affrontato l’argomento prendendo come esempio il settore delle criptovalute, ma è intuibile che il discorso possa essere facilmente esteso a tutti i settori del trading online. Analizziamo il problema più nel dettaglio, quando ho cominciato io a fare trading ero abbastanza giovane e con la tipica esuberanza dell’età del testosterone alto, vedevo il mondo come fosse ai miei piedi, certo di essere capace di affrontare qualsiasi situazione e tradurla a mio vantaggio. Questo per dire che affrontavo i primi passi nel trading con piglio di sfida, e dopo i primi risultati positivi mi sentivo già il Re di Wall Street, avevo già maturato l’idea che con il trading sarei diventato milionario in brevissimo tempo. Ma “Per vincere bisogna aver perso”. Questo è il titolo del capitolo 6 di un libro che per me ha rappresentato l’iniziazione al mondo della borsa. Il libro in questione è “l’analisi tecnica facile applicata alla borsa italiana” del grande ormai scomparso Giuseppe Migliorino. Dal punto di vista tecnico questo libro oggi non rappresenterebbe certo una pietra miliare,  parla soprattutto di figure dell’analisi tecnica molto in voga in quegli anni, il libro fu edito nel 1998.

Ma il capitolo 6…

Una domenica pomeriggio riordinando la mia libreria del trading mi è ricapitato tra le mani, la curiosità mi ha spinto a sfogliarlo, lo ricordavo ben poco ma vi ho trovato quello che posso considerare solo adesso una vera perla! (all’epoca sicuramente non potevo apprezzarlo sino in fondo). Vorrei potervelo pubblicare integralmente ma non credo sia corretto farlo, vi darò solo qualche assaggio. Quella frase: “Per vincere bisogna aver perso” risaltava tra figure di inversione e linee di tendenza come un gatto nero sulla neve e non ho potuto evitare di far correre i miei occhi su quelle righe. Il capitolo comincia con cenni sulla vita di Migliorino, con le sue tragedie personali che diventano il motore della sua crescita spirituale. Esperienze poi trasferite con maestria nell’ambito che a noi più interessa, il mondo del trading online. Migliorino esordisce con una frase dura ma giusta: “devi aver appreso delle tremende lezioni prima di imparare”.

PER VINCERE BISOGNA AVER PERSO

Devi aver passato nottate terribili, con il cuore in gola e la testa annebbiata dall’ansia. Devi esser caduto nel baratro più profondo, esserti sentito un uomo finito… …Avevi pensato di essere sfortunato, perdente, incapace e tante altre cose simili, ed invece avevi solo lasciato libero spazio al tuo “ego”, che si giocava i tuoi soldi per soddisfare le sue passioni più sfrenate o per liberarsi dei suoi problemi. Voleva dimostrare di essere il più bravo, voleva vantarsi di cogliere un’inversione di tendenza prima di tutti gli altri. Oppure voleva semplicemente punirsi perchè si sentiva responsabile dei mali del mondo e forse si vergognava di essere ricco in un mondo di poveri…

“…ma per capire la lezione devi prima essere caduto all’inferno, aver desiderato un patto col diavolo, desiderato di morire, allora forse potresti essere pronto, se non lo sei significa che non sei ancora caduto abbastanza in basso.”

______________

Quasi piangevo per quanto mi sono riconosciuto in queste parole, e per come poi Migliorino ti conduca sulla giusta strada, facendoti riflettere su ciô che devi trarre da queste prove che la vita ti fa affrontare..

” PER VINCERE HAI BISOGNO SOPRATTUTTO DI TE STESSO”!!!!

Come ho cercato di scrivere tante volte, il concetto è tutto qui, la tecnica è il 30% del lavoro, il resto sei tu.

Ad un Gesuita fu chiesto di spiegare la differenza tra capitalismo e marxismo. Rispose che essa risiedeva principalmente negli uomini che li applicavano: se essi erano illuminati, avrebbero fatto bene con entrambi i sistemi!

Il lavoro su se stessi è quindi una tappa fondamentale nella crescita verso il successo, il fatto che alcuni di voi siano qui a leggere questo articolo, a cercare informazioni per partecipare a dei corsi per migliorarsi, è segno che il percorso è stato intrapreso e vi faccio i miei complimenti, siete sulla strada giusta.

Fai già buoni guadagni col trading?

Tutti sappiamo che guadagnare in borsa non è facile. Vivere di trading lo è ancora meno; vivere di trading senza aver accumulato abbastanza esperienza sui mercati e magari arricchirsi in breve tempo può accadere forse ad un trader su 600milioni, esattamente come la probabilità di fare 6 al superenalotto.

Affronto il problema che secondo me va oltre il trovare la giusta tecnica (che serve tantissimo), l’applicare questa o quella operatività,  l’essere ligi alle regole del money managment (fondamentale), all’ essere capitalizzato o meno (utile), al tempo che si trascorre davanti ai grafici e va oltre anche all’indispensabile fattore esperienza. Riflettendo sul fatto che  ho conosciuto e conosco persone che dopo anni di trading ancora non arrivano a pagarsi le bollette, ho capito che forse c’è un elemento fondamentale spesso troppo sottovalutato.

Allora cosa  ti impedisce di macinare profitti con costanza? Perchè non riesci a far lievitare il tuo conto giorno dopo giorno, non riesci ad aumentare i tuoi guadagni col trading online e raggiungere la consapevolezza di essere capace di vivere di trading?

Ok allora stà a sentire, apri bene la mente e non fraintendermi pechè non ce l’ho con te ma il problema sei Tu!! Si proprio tu! La colpa è del tuo cazzo di Ego!

E’ lui che non ti lascia chiudere le posizioni in perdita.

E’ lui che ti fa chiudere le posizioni in guadagno ben prima di aver raggiunto i Target che avevi evidenziato a mente lucida  dopo aver studiato per ore la situazione.

E’ quella tua cazzo di voglia di fare sempre l’operazione del secolo, entrando magari con troppa leva, anzichè costringerti a fare piccoli guadagni da 50 o 100 euro al giorno, ma tutti i santissimi giorni!!

Sei stanco di leggere questo articolo? Magari ti interessa di più…
Come scegliere il broker per fare trading, un articolo di Paolo da leggere assolutamente se sei all’inizio.
wolf of wall street movie

Già, perchè guadagnare 50 o 100 euro al giorno non fà di te un gran figo!

Non ti fa sentire un trader cazzuto, uno che maneggia cifre da capogiro, non ti fà telefonare agli amici per invitarli ad uscire e offrirgli una bottiglia di champagne nel privè della disco più trendy della città.

Non puoi andare in giro a raccontare che sei uno che  quadagna in un giorno lo stipendio di un mese di un impiegato di banca!

Non ti fà sentire il guru della finanza che scorazza su tutti i forum a raccontare le sue imprese sui mercati di tutto il mondo.

In poche parole, non ti fà apparire quello che vorresti essere e che ancora non sei, e forse non sarai mai, se non nei tuoi sogni di giovane esuberante!

Spero tu lo abbia finalmente capito, il trading è soprattutto una questione di psicologia, il trading è una questione tra te e te e nessun altro!

Ma se hai familiarità con la disciplina sono convinto che potrai farcela e  se non ce l’hai dovrai costruirtela.

Leggimi ancora un po’ perchè ho una buona notizia per te.

Sì può fare!

Diventa un Navy Seal.

Un anno fa ho letto questo libro: “Extreme Ownership: How U.S. Navy SEALS LEAD and Win“, gli autori Jocko Willink e Leif Babin sono ex appartenenti alle forze speciali Navy Seal, e mi hanno ricordato che il carattere e la disciplina si possono allenare, si possono costruire.

Ascoltami bene perchè sembrerà stupido, ma una cosa così può fare la differenza, ti svelerò uno dei loro consigli più preziosi, io l’ho già provato da giovane durante il periodo in cui ero un paracadutista della “Folgore”, ti potrà sembrare banale ma ti assicuro che non lo è affatto! è un consiglio valido per ogni aspetto della vita, non solo per il trading online, quindi fanne tesoro!

Comincia la mattina con la sveglia!

Nei reparti della “Folgore” la disciplina era presa molto sul serio e cominciava la mattina alle 6 con la sveglia per andare a correre, 5km ogni santissimo giorno, poi ginnastica fino alle 10 e addestramento militare sino a sera con un ora per la pausa pranzo;

“SVEGLIA!! ….GIU’ DALLE BRANDEEEEEE

Il caporale di giornata gridava così forte che a nulla serviva affondare la testa nel cuscino fino alle orecchie, dovevi comunque buttarti giù dalla branda e correre alle docce, se non volevi rischiare di non trovare neanche un filo di acqua ancora disponibile, non sò se hai mai visto una caserma italiana ma negli anni ’90 erano già vecchie e malconce.

Quindi ecco il consiglio da portare a casa, anche tu puoi iniziare a plasmare il tuo carattere per renderlo più disciplinato e rendere la tua mente più obbediente alla ragione che alla emotività.

Comincia semplicemente con la sveglia del mattino, già, sembra stupido ma funziona!

Potresti fare in questo modo: stasera punta la sveglia mezz’ora prima del solito, appena suonerà devi importi di alzarti dal letto immediatamente, senza girarti dall’altro lato e concederti altri due minuti di sonno.

Potrà sembrarti esagerato, ma il tuo carattere ne uscirà indebolito, non farai nessun passo avanti.

Al contrario quando ci riuscirai ti renderai conto che la tua giornata assume un aspetto diverso perchè avrai cominciato ad essere più forte.

Tutti i giorni in cui non ci riuscirai sarà una sconfitta per te!

Te l’ho detto, la battaglia è tra Te e Te,

..e che vinca il migliore!

P.s. Se sei alla ricerca di un percorso di formazione per diventare un trader professionista ti consiglio di prendere in seria considerazione i corsi di trading online di Paolo Scaravaggi.

Extreme Ownership libro
Paracadutista in congedo
Lascia la tua e-mail per ricevere proposte e offerte sui prodotti in vendita

Scacco Matto
Scacco Matto è l’Innovativo corso sulle Criptovalute per guadagnare in qualsiasi condizione di mercato.
Master I Livello
Corso dal vivo one to one, tutti i segreti del trading in un corso di 5 giorni a mercati aperti.
Segnali di trading
Abbonati ai segnali di trading quotidiani per affrontare i mercati con consapevolezza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi